La casa scout “Oasi di Stoppiaro” nasce dalla

ristrutturazione dello stabile della canonica di Stoppiaro di proprietà della

Parrocchia di Dragoncello, per volontà dell’allora parroco don Giuliano Spagna.

Tale luogo, comprensivo della chiesa di S. Maria Maddalena, prima testimone e

apostola di Cristo risorto, sorge con lo scopo di favorire l’incontro con DioTrinità in un clima di silenzio e di raccoglimento.

È il luogo che ricorda che siamo cristiani perché crediamo e viviamo Cristo morto e risorto, che la

Pasqua di Resurrezione è il cuore della nostra fede e fondamento della nostra

speranza presente e futura. Ricorda inoltre il “primato assoluto della

preghiera e della contemplazione” (card. Martini) nella vita della comunità

cristiana, dei gruppi e dei singoli cristiani. Si dà ciò che si vive e si crede.

Attualmente la Parrocchia di Dragoncello, nella persona di don Antonio Frigo,

parroco pro-tempore, ne ha affidato la gestione al gruppo scout Poggio Rusco 1

il quale ne ha fatta la propria sede.

 
 
 

L’Oasi di Stoppiaro offre:

–         possibilità di accantonamento con sacco a pelo e materassino per

massimo 40 persone; 20 in letti a castello, 10 in brandine singole, tutti attrezzati con cuscini e coperte.

–          cucina attrezzata;

–          servizi igienici interni ed esterni;

–         riscaldamento a gas in ogni stanza;

–          energia elettrica;

–         lavatoi esterni;

–         ampia possibilità di attendamento per Reparto e Clan, con disponibilità di utilizzo pali per costruzioni previa prenotazione

–         Chiesa dedicata a S. Maria Maddalena del XVII sec


 Regolamento Utilizzo Oasi